• natura nella Repubblica Dominicana

Sentieri nella natura nella repubblica Dominicana

Sentieri nella natura nella repubblica Dominicana

La repubblica Dominicana punta sempre più sulla natura. I piani di sviluppo infatti privilegiano la nascita di nuovi percorsi ecoturistici. Quindi sentieri nella natura nella Repubblica Dominicana. Da scoprire a cavallo ma anche a piedi e in bici.
I nuovi progetti che stanno nascendo si sviluppano nella provincia di Barahona e vogliono offrire sentieri da percorrere con guide locali. Alla scoperta della natura della parte verde di questo paese.
Il primo tra i sentieri  nella repubblica Dominicana si chiama de la Virgin e si sviluppa per circa sette chilometri e si può percorrere a cavallo sfiorando una cascata e attraversando una foresta subtropicale immensa dove si trova anche una grotta chiamata Caňada dell’Infierno. Il percorso, non troppo impegnativo e quindi adatto a tutti, parte dai 37 metri e arriva a quasi 800 metri sul mare addentrandosi nella foresta e godendo della emozione che solo la natura incontaminata sa offrire. Da qui, dopo una sosta parte una seconda tappa che porta alla Cueva de la Virgen dove ci si trova di colpo in una grande cavità dove la roccia si spalanca per fare spazio a cascate di grande suggestione quando il fiume entra nella grotta.

sentieri-nella-natura-in-Repubblica-Dominicana

Sentieri nella natura nella repubblica Dominicana: volare tra gli alberi

Il secondo tra i sentieri nella natura nella repubblica Dominicana, in questo caso da fare a piedi o in bici è quello della Casa de Tarzan che prevede un percorso di una decina di chilometri, in questo caso, da fare a piedi o in mountain. Il nome deriva dalla Casa di Tarzan, un progetto davvero originale che che ha ortato alla realizzazione di un edificio che pare preso proprio da una favola e che può ospitare sino a dodici persone. Il bello è che si trova sopra un fiume, per la precisione il fiume Baoruco e la costruzione si fonde con la natura intorno.
Questi sentieri nella natura nella Repubblica Dominicana si aggiungono ad altri che sono stati realizzati nel recente passato quali i percorsi nella natura di Cafeto Madre, La Factoría, Bici Ruta. Se pedalare, cavalcare o camminare potrete anche volare: è stata realizzata un nuovo emozionante percorso battezzato Canopy Tour. Si tratta in pratica anche questo di un sentiero ma non sotto bensì sopra gli alberi, un’esperienza che permette di sfrecciare tra gli alberi e godere di un paesaggio di grande bellezza addentrandosi in una giungla tropicale, un sentiero di cavi sospesi a grande altezza con vista sulle montagne della Sierra. Tutte le escursioni sono prenotabili attraverso alcuni hotel della zona, come ad esempio il Casa Bonita Tropical Lodge.
La provincia di Barahona punta moltissimo a proteggere e fare conoscere la sua natura selvaggia, le bellissime spiagge, e permettere ai visitatori grazie ai sentieri nella natura nella repubblica Dominicana di avvicinare animali unici al mondo, grande alla creazione di parchi naturali che proteggono montagne e lagune spesso ancora poco note grazie a questi sentieri nella natura.

 

viaggio in Uzbekistan tra Bukhara e Samarcanda

Viaggio in Uzbekistan: cosa vedere tra Bukhara e Samarcanda lungo la via della Seta

cose da vedere a Bruxelles

Le cose da vedere a Bruxelles: tre giorni nella capitale d'Europa

Trackback from your site.

Giornalista professionista, è responsabile delle pagine di viaggi e turismo del quotidiano Gazzetta di Parma. Da tempo è convinto che l'unica parte spiacevole di ogni viaggio sia preparare la valigia. Ha scritto - e fotografato - per Panorama Travel, Viaggiando, That’s Italia, Corriere.it, I viaggi di Repubblica, Ilturista.info. Adora i salumi italiani, il mare della Grecia, le birre belghe, i romanzi americani e le moto tedesche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici e rimani sempre aggiornato!