• mangiare ad Atene

Dove mangiare ad Atene: la guida di ristoranti e taverne migliori

Dove mangiare ad Atene: la guida di ristoranti e taverne migliori

Dopo essersi riempiti gli occhi con le meraviglie del Museo del Partenone ed essere rimasti senza parole vedendo la città dall’alto dell’antica agorà arriva il tempo di mangiare. E Atene, da questo punto di vista, può essere facilmente una delusione. Per ogni locale autentico, dove assaggiare i piatti della tradizione, ci sono una miriade di trappole per turisti che offrono cibo di cattiva qualità a prezzi eccessivi. E questo non accade solo nei quartieri strettamente turistici come Plaka. Ma nonostante questo la capitale greca vale sempre la pena di essere scoperta. Ecco una breve guida su dove mangiare ad Atene. Per una esperienza completa anche per il palato.

mangiare ad Atene

Ecco dove mangiare ad Atene: taverne e ristoranti

MAVRO PROVATO
Se cercate un locale celebre per mangiare ad Atene senza delusioni non dovete mancare il ristorante To Mavro Provato: si trova nella zona ben frequentata di Pagrati e propone una cucina greca tradizionale preparata con cura. I tavoli esterni sono sempre ambitissimi dai clienti atenesi che qui vengono prevalentemente a mangiare piatti a base di cane ma non solo: in lista ci sono altri classici anche per chi ama i vegetali come fava e insalata di melanzane. C’è anche una buona selezione di etichette di ouzo e raki se volete sentirvi come uno del posto: ma ricordate che per pasteggiare a base di ouzo occorre essere allenati. Oppure rischiate la sbronza.
31 Arrianou – chiuso la domenica
+302107223466

MARATHONIS TAVERNA 
Se stai cercando il sapore della Grecia tradizionale, la Marathonitis Taverna (vicino al Panathenaic Stadium) è un indirizzo sicuro. L’atmosfera è vivace e calorosa – a volte anche troppo – con musica dal vivo spesso a volume elevato. In compenso il menu è autentico e la koriatiki – quella che viene chiamata greek salad – saporita. Per accompagnare il vostro pasto provate il vino della casa spillato dalle botti presenti in sala. Insomma, il folklore è garantito ma non mangerete certamente male.
3 Vinkelman,
+2107017404

mangiare ad Atene

Dove mangiare ad Atene: il chilometro zero locale

SALIGAROS
Aperto di recente il Saligaros è un ristorante che propone piatti con influssi che arrivano da Creta e che si collega alla rete di produttori che operano nella zona di Exarchia per una specie di rete per mangiare ad Atene a chilometri zero. Il menu è ridotto ma propone alcune cose interessanti come bistecche di maiale marinate anche se tra i greci impazzano le pappardelle al pesto di rucola (l’Italia in tavola vince sempre) mentre noi preferiamo le insalate di legumi e la carne aromatizzata. Per quanto riguarda le bevande, provate la selezione di vini greci o assaggiate i cocktail realizzati con uno stravagante tocco cretese. Di sera poi c’è quasi sempre musica dal vivo a rendere il tutto più vivace.
37 Solomou
+302130226262

mangiare ad Atene

EPIRUS TAVERNA
Situato nel cuore del mercato centrale di Atene, l’Epirus Tavern è un ristorante greco tradizionale che piace a molti. E non solo tra la gente del posto che sa anche troppo bene dove mangiare ad Atene. Il menu è semplice e senza fronzoli come tutto quello che sta intorno. Le specialità sono i piatti classici cotti a lungo in casseruola e nonostante sia aperto dal mattino presto è sempre pieno. Se vi piacciono provate le zuppe e le polpette e sperimentate i piatti a base di pasta: non sono quelli italiani ma per essere in Grecia sono una specialità. Servizio veloce ma preciso.
4 Filopimenos,
chiuso la domenica
+302103240773

mangiare ad Atene

Dove mangiare ad Atene: il locale nato dopo la dittatura

PEINALEŌN
Peinaleōn si trova ai margini del quartiere di Exarchia, all’incrocio tra Mavromichali e Voularoktonou Street e ha una lunga storia visto che è nata nel primo periodo della transizione politica dalla dittatura militare alla democrazia in Grecia diventando un ritrovo di simpatizzanti di sinistra. Non solo: il fratello del proprietario è il regista Dimos Avdeliodis e l’arredamento ha un’atmosfera vivace che evoca il mondo delle arti e del cinema che si sposa con l’atmosfera amichevole e per nulla formale. Anche il cibo aiuta a sorridere visto che propone classici della cucina greca cucinati alla perfezione. Prova le melanzane con la feta o specialità come la soutzoukakia che poi sarebbe carne aromatizzata alle spezie, in particolare il cumino o lo stufato di manzo in salsa di pomodoro.
152 Mavromichali,
+302106440945

mangiare ad Atene

YPEROKEANIO
Sei al Pireo, hai tempo libero, vuoi mangiare bene e magari pesce? Allora punta verso questo locale che non ti deluderà. Non è certo la taverna più antica del porto ma il cibo guarda alla tradizione. L’atmosfera è calorosa e il pesce è preparato con semplicità, senza troppe aggiunte, tirando fuori il meglio dal mare. Oltre al menu ci sono proposte del giorno e sia che si mangi polpo o pesce azzurro alla griglia non si resterà delusi. L’arredamento dell’Yperokeanio purtroppo è in stile nautico ma quello che è nel piatto è tutt’altro che kitsch.
48 Marias Chatzikiriakou, Pireo, Atene
+302104180030

Dove mangiare ad Atene: nella zona del mercato

TAVERNA TOU OIKONOMOU
La taverna  tou Oikonomou è aperta dal 1930 e questo già dovrebbe essere una garanzia di tradizione. Ma non è solo il tempo che lo prova ma anche il fatto che ci sono ateniesi che attraversano mezza città per arrivare qui. E non ci pare ci sia altro da aggiungere se non che qui il menu è quello classico della tradizione greca con molti piatti stufati e un ottimo agnello. Alla sera qui il consumo di retzina e ouzo è impressionante ma la gente è contenta e il locale ha anche una anima eticamente corretta: quello che avanza in cucina viene sempre regalato a chi ha bisogno alla fine della giornata di lavoro
41 Troon, Petralona
+302103467555

mangiare ad Atene

DIPORTO
Diporto è difficile da trovare. Ma va bene così: è una taverna seminterrata all’angolo tra Sokratous e Theatrou Street nel quartiere del Mercato Centrale di Atene. Non ci sono insegne e le scale per scendere sono molto basse ma da 150 anni nutre gli ateniesi offrendo tavoli da condividere e senza prenotazione. Si mangia velocemente con le ordinazioni fatte a voce – e qui parlano poco l’inglese – scegliendo tra zuppa di fagioli, zuppa di ceci, fave, sardine fritte, spezzatino con salsa di pomodoro e insalate. Detto così pare poco: ma i piatti sono veramente quelli di una volta. E Atene intorno vi riceve col suo volto più sincero.
9 Sokratous, 
+302103211463

viaggio nello zambia

Viaggio nello Zambia: quando andare, la sicurezza e le informazioni mediche

cose da vedere a Tarifa

Cose da vedere a Tarifa in Spagna: spiagge e surf ma non solo

Trackback from your site.

Giornalista professionista, è responsabile delle pagine di viaggi e turismo del quotidiano Gazzetta di Parma. Da tempo è convinto che l'unica parte spiacevole di ogni viaggio sia preparare la valigia. Ha scritto - e fotografato - per Panorama Travel, Viaggiando, That’s Italia, Corriere.it, I viaggi di Repubblica, Ilturista.info. Adora il mare della Grecia, le birre belghe, i romanzi americani e le moto tedesche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici e rimani sempre aggiornato!