• le più belle spiagge della Andalusia in Spagna

Le più belle spiagge della Andalusia in Spagna

Le più belle spiagge della Andalusia in Spagna

Inutile girarci intorno: le più belle spiagge della Andalusia in Spagna sono tra le più spettacolari dell’intera penisola iberica. E non a caso si trovano sempre nelle parti alte delle classifiche che segnalano i luoghi da non perdere durante un’estate da trascorrere tra sole e mare. Ma  è ovvio che sia così: cinque delle otto province che compongono la comunità autonoma di Andalusia si affacciano sulla costa e, grazie alla fortunata posizione geografica, la maggior parte di queste può essere goduta in qualsiasi momento dell’anno.  Magari non proprio per fare il bagno: ma insomma, il gelo non è cosa che riguarda le più belle spiagge della Andalusia in Spagna. Per di più oltre che benedette per il clima hanno la fortuna di avere caratteristiche e attrattive differenti grazie all’affaccio su Atlantico o  Mediterraneo. Diverse ma uguali: almeno nella loro capacità di far sognare un tuffo e una passeggiata sulla sabbia.

più belle spiagge della Andalusia in Spagna

Bolonia, Cadice
Nella zona intorno a Tarifa si possono trovare alcune delle più belle spiagge in Andalusia in Spagna e Bolonia è  decisamente una di queste. Oltre a sabbia dorata che si tuffa in un mare blu a rendere unico questo arenile è la grande duna, alta oltre 30 metri e di più di 200 metri di lunghezza che si allunga fino a sfiorare la pineta di Punto Camarinal. Inoltre, questa grande spiaggia gaditana, lunga quasi quattro chilometri e che si trova praticamente di fronte alla città di Tangeri, in Marocco,  regala a chi la sceglie non  solo un ambiente naturale perfetto maa anche un pezzo di storia. Ed è inutile fingere: chiunque ne verrà rapito.  Alle spalle della spiaggia, ad appena quattro chilometri,  si trovano le rovine dell’antica città romana di Baelo Claudia, uno dei siti archeologici più importanti della zona. Le rovine sono ben conservate e si specchiano nel mare con la loro lunga storia che si fa risalire sino alla fondazione, nel secondo secolo avanti Cristo, da parte dei Fenici. Insomma, mare e storia, cultura e natura: questa combinazione rende Bolonia sicuramente una spiaggia da non perdere.

Le più belle spiagge della Andalusia in Spagna: dune e acqua trasparente

Playa de Islantilla, Huelva
La spiaggia di Islantilla attira da sempre tanta gente grazie ai suoi oltre 1200 metri di  sabbia dorata e ad un clima fortunato che regala circa 3000 ore di sole all’anno. Se proprio si vuole cercare un difetto si può dire che l’acqua è spesso fresca ma nonostante questo la spiaggia è affollata da primavera fino ad autunno. Un altro dei motivi di attrazione è la capacità di questo arenile di abbinare la bellezza della natura con i servizi che offre al pubblico compreso il noleggio di ombrelloni, attività acquatiche e persino dei chiringuitos dove bere e fare festa. La spiaggia di Islantilla si trova a metà tra le cittadine di Isla Cristina e Lepe e forse la parte migliore è proprio quella nei pressi di Isla Cristina dove si trova l’ombra di una pineta che si confonde con alcune dune di sabbia che cambiano a seconda del vento.

più belle spiagge della Andalusia in Spagna

Playa de los Muertos, Almería
Siamo nel Parco Naturale di Cabo de Gata-Nijar, una delle zone protette dove si trovano alcune delle più belle  spiagge della Andalusia in Spagna. Oltre alle calette nascoste dove si può trascorrere una giornata al mare sentendosi quasi come un naufrago, che ha a disposizione un’isola deserta tutta per sé, questo tratto di costa offre alcuni tratti di sabbia aperta che per la loro spettacolare bellezza  finiscono per essere sempre citati nelle liste delle più belle spiagge. Quella de los Muertos  è certamente uno di queste ed è vicina al villaggio di  Carboneras, il riparo di pescatori sul confine della zona del parco. Il nome non spaventi: qualcuno dice che si deve al fatto che le correnti un tempo portavano qui i corpi dei naufraghi mentre altri sostengono che si debba al fatto che le enormi rocce che escono dalla sabbia sembrano lapidi. In ogni caso nessun timore: il mare è bello ma spesso mosso e per raggiungere la spiaggia occorre camminare un po’ seguendo un sentiero che scende dalle scogliere. Ricordate: siete in un parco e non ci sono bar: portatevi da bere o da mangiare. Il mare farà il resto.

Sempre nella stessa zona, nel Parco Naturale di Cabo de Gata-Nijar,  si trova anche una altra spiaggia celebre e splendida:   Playa de Mónsul, che è famosissima (quasi come una star) grazie ad un enorme roccia che esce dall’acqua e che secondo alcuni sareebbe una onda pietrificata. Leggenda, ovvio, ma che paga. Qui hanno girato parecchie scene di film e persino Indiana Jones ha usato l’onda di roccia come fondale.

guida delle più belle spiagge dell'Andalusia in Spagna

Le più belle spiagge della Andalusia in Spagna: rocce e scogliere

Spiaggia di Salobreña, Granada
La costa di Granada ha anche grandi spiagge per godersi il bel clima andaluso. E questo per molti è una sorpresa perché Granada sembra piuttosto lontana dal blu. Invece la sua costa, chiamata Costa Tropical, regala diversi scorci che meritano ben più di una sosta e sono per molti ancora da scoprire. Tra questi certamente la spiaggia di Salobreña un piccolo e tranquillo paese di pescatori formato per lo più da case bianche, dove si mangia, tra l’altro, ottimo pesce. Poco distante c’è questa spiaggia, chiamata anche Punta del Rio, che mescola sabbia fine a ciottoli con un fondale che degrada lentamente con mare quasi sempre calmo. Anche per questo è amata dalle famiglie – della zona e non solo – e da chi cerca panorami suggestivi: qui il tramonto è magico così come la vista dall’Alcazar di  Salobreña.

Caleta de Maro, Malaga
Nel parco naturale denominato de Los Acantilados de Maro, nella provincia di Malaga,   si trova un tratto di costa molto suggestivo con scogliere e rocce che si riflettono in un mare molto trasparente.  Questa bellezza si sconta ovviamente con qualche difficoltà nel raggiungere questo tratto di sabbia scura che non offre nessun servizio ma in compenso regala emozioni. Almeno per chi voglia mettere la testa sott’acqua. I fondali infatti sono molto belli e ricchi di pesci e lo snorkeling garantisce sensazioni da esploratore che la fanno inserire di diritto tra le più belle spiagge della Andalusia in Spagna. Per chi voglia invece garantirsi più comodità può fermarsi alla Cala de Maro, più ampia e più organizzata dove si trovano anche bar e, di conseguenza, più gente. Ricordate che dal parcheggio alla spiaggia occorre percorrere qualche centinaio di metri di sentiero. Non è una scalata ma quando fa caldo si po’ sudare un po’.

più belle spiagge della Andalusia in Spagna

Le più belle spiagge della Andalusia in Spagna: il bagno nei parchi

Spiaggia Cuesta Maneli, Huelva
Fare classifiche è sempre difficile: ma questa nella graduatoria tra le più belle spiagge della Andalusia in Spagna si collocherebbe sicuramente tra le posizioni di vertice. Innanzitutto si trova inserita nel Parco Nazionale di Donana, protetto dall’Unesco, e si raggiunge con una piacevole passeggiate che segue un sentiero di passerelle di legno stese tra le dune e le zone paludose che si trovano alle spalle del mare.  Si tratta di una camminata di qualche minuto che vale assolutamente la pena di essere affrontata visto che il premio è poi una spiaggia di quasi cinque chilometri dove tutto sembra perfetto:  sabbia dorata, acqua pulita e persino lunghi tratti quasi deserti. Un consiglio utile può essere quello di scegliere da subito cosa si cerca: a destra della passerella si trova la zona più popolata dove è facile incontrare gruppi e famiglie. A sinistra invece l’ambiente è più tranquillo ed è amato anche da chi vuole prendere il sole senza costume. Decidete cosa preferite e cercate un posto dove stendere l’asciugamano. Si tratta di una delle spiagge più incontaminate in Andalusia ma non temete: a relativamente poca distanza si trovano anche ristoranti e servizi per concedersi un tuffo nelle comodità.

Spiaggia di Valdevaqueros, Cadice
Valdevaqueros è una di quelle spiagge che rimangono impresse nella memoria. Si trova non lontana da Tarifa, nella provincia di Cadice, e gioca da subito le proprie carte: dune di sabbia, vista splendida e quattro chilometri abbondnati di sabbia su cui divertirsi.  Si perché questa è la spiaggia giusta per fare il bagno e prendere il sole ma non solo: tra le più belle spiagge della Andalusia in Spagna questa è una di quelle preferite dai surfisti che arrivano attirati dal forte vento. Come sempre vento porta come conseguenza la possibilità di affittare attrezzature e qualche baretto dove fermarsi a bere, vantarsi delle proprie imprese e ammirare quelle degli altri.

Spiaggia di El Portil, Huelva
Nella costa di Huelva si trova un’altra tra le più belle spiagge della Andalusia in Spagna. Grazie alla sua vasta distesa di sabbia dorata – stiamo parlando di una lunghezza da record dell’arenile di oltre tre chilometri e mezzo-e al fatto che è assai facile da raggiungere , questa è una delle distese estive scelte da molti turisti e anche da tanti abitanti della zona. molti di coloro che lo scelgono per le loro vacanze estive. Una parte sceglie di spostarsi alla Flecha del Rompido, un bel posto alla foce del fiume Piedras dove trovare aree  appartate amate anche dai nudisti.

Spiaggia di  Zahara, Cadice
La spiaggia di Zahara è un bellissimo  tratto  di costa caratterizzato da una striscia di sabbia chiara lunga e con acqua calma e trasparente.  Si trova tra la foce del fiume di Zahara e il Cabo de la Plata, lungo 8 chilometri. Durante il giorno si può godere il sole e nuotare ma anche dedicarsi agli sport d’acqua visto che la spiaggia è attrezzata di ogni servizio. Nonostante questo l’ambiente naturale è decisamente incontaminato e l’atmosfera tranquilla.  Verso sera prendetevi qualcosa da bere e mettetevi comodi: qui il tramonto è spettacolare  e garantisce che questa è una delle più belle spiagge della Andalusia in Spagna per restare a sognare mentre il sole si  tuffa in mare.

Le più belle spiagge della Andalusia in Spagna

Le più belle spiagge della Andalusia in Spagna

Spiaggia La Fontanilla, Cadice
Posta a poca distanza dal villaggio di pescatori di Conil de la Frontera, questa ampia spiaggia è particolare per la presenza di vaste distese di sabbia che si mescolano con alcune lagune.  E durante la bassa marea lo spazio si moltiplica dando la sensazione di essere in una specie di deserto costiero.  E’ il posto dei sogni per chi abbia sempre desiderato cavalcare sulla sabbia tra gli schizzi del mare sulla battigia anche se forse una simile esperienza è difficile da vivere in alta stagione quando, è ovvio, l’arenile si riempie di gente. Appena a nord di Conil ci sono anche una serie di calette sabbiose nascoste, chiamate Calas de la Roche dove è possibile restare molto più appartati.

Spiaggia di Burriana, Malaga
Burriana si trova nella zona di Nerja ed è una spiaggia comoda e riparata, con sabbia splendida ed acque trasparenti. E’ considerata una tra le più belle spiagge della Andalusia in Spagna anche perché qui negli anni ’80 vennero ambientati dei telefilm molto noti in Spagna. Il serial lanciò quetso tratto di costa e ora Buriana è molto frequentata anche perché attrezzata e comoda.  Si tratta di un arenile  lungo circa ottocento metri e largo una quarantina con alle spalle un lungomare, detto Paseo Maritimo,  dove trovare bar e ristoro.

 

guida di Chicago

Guida di Chicago, la città del vento, del blues e dei grattacieli

guida-di--Zanzibar---

Guida di Zanzibar, viaggio nell’arcipelago della Tanzania

Trackback from your site.

Giornalista professionista, è responsabile delle pagine di viaggi e turismo del quotidiano Gazzetta di Parma. Da tempo è convinto che l'unica parte spiacevole di ogni viaggio sia preparare la valigia. Ha scritto - e fotografato - per Panorama Travel, Viaggiando, That’s Italia, Corriere.it, I viaggi di Repubblica, Ilturista.info. Adora i salumi italiani, il mare della Grecia, le birre belghe, i romanzi americani e le moto tedesche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici e rimani sempre aggiornato!